CORSI ONLINE

INTERIOR DESIGN

Progetta lo spazio dei tuoi sogni
Con AGNESE PIEROTTI

Riproduci video

11 ORE

Il corso online di Interior Design si suddivide in 57 video lezioni per una durata totale di 11 ore.

Accesso illimitato

Avrai accesso al corso per sempre e potrai seguirlo quando vuoi e da qualsiasi dispositivo.

€ 397,00

€ 297,00

Riproduci video

SOGNI DI DIVENTARE
INTERIOR DESIGNER?

Lascia qui la tua email per sbloccare le lezioni gratuite.

Cliccando sul bottone “Inviami le lezioni gratuite”, l’utente dichiara di aver letto e compreso l’informativa resa ai sensi dell’art. 13 regolamento europeo 679/2016 (GDPR) pubblicata al link privacy policy e di prestare il consenso all’invio delle newsletter di NID.

TECNICA, ORGANIZZAZIONE E CREATIVITÀ

Il corso online di Interior Design è dedicato a coloro che vogliono imparare ad organizzare ed arredare uno spazio interno.

Il corso è molto pratico e completo, adatto sia a chi parte dalle basi, sia a chi vuole approfondire degli argomenti specifici.

L’obiettivo del corso, infatti, è quello di fornirti le competenze necessarie per personalizzare un ambiente in base allo spazio a disposizione e le esigenze del cliente.

Grazie al corso, acquisirai delle competenze specifiche che apriranno varie opportunità professionali, tra cui il progettista di interni, l’arredatore e il consulente d’arredo (presso studi di progettazione, agenzie immobiliari, showroom di mobili).

Iniziamo?

Riproduci video

COSA IMPARERAI

 

Il corso online di Interior Design è un corso molto completo e ti insegnerà a comprendere i meccanismi che si celano dietro un interno abitativo “da copertina”.

Imparerai a conoscere gli strumenti del mestiere, i concetti fondamentali, i materiali, i diversi ambienti, e capirai come gestire le luci e i colori.

Inoltre, alla fine del corso sarai in grado di affrontare la suddivisione funzionale di un appartamento e il suo arredo interno, personalizzando il progetto in base alle esigenze del cliente e alla tua creatività.

Tra le cose, imparerai anche ad utilizzare Autocad, uno dei software più diffusi e utilizzati dagli interior designer.

Acquisirai inoltre le competenze per presentare il progetto e la visione in maniera professionale, senza lasciare niente al caso.

REQUISITI

 

Il corso online di Interior Design parte dalle basi e non richiede esperienza pregressa o titoli di studio. È sufficiente una connessione internet.

Per seguire il corso al meglio ti consigliamo di dotarti degli strumenti di base per allenarti con le tecniche grafiche: fogli, lapis, gomma, temperamatite, squadre tecniche e un PC, dove poter anche scaricare una versione di prova gratuita di Autocad.

Riproduci video

AGNESE PIEROTTI

DOCENTE NID DI INTERIOR DESIGN E ARCHITETTO

Agnese Pierotti è un architetto che, dal 2011, lavora come libero professionista.

Insegna al NID da oltre 10 anni, condividendo la sua esperienza e le sue conoscenze ai nostri studenti di Interior Design.

Laureata nel 2008 presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Firenze, Agnese ha collaborato negli anni con vari studi del settore, partecipando anche ad un Concorso di progettazione per Menaggio (CO) con lo studio Menichetti+Caldarelli. Dal 2009, prima di iniziare la sua attività da libero professionista, si trasferisce a Firenze per approfondire la preparazione nel settore dell’Interior Design presso lo studio PLSdesign di Firenze, dove ha modo di seguire molti progetti in ambito residenziale e commerciale, per marchi importanti della moda italiana.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso online di Interior Design ha un approccio molto pratico, con l’obiettivo di darti delle competenze concrete ed efficaci per farti spazio in questo settore.

Ti insegnerà ad organizzare al meglio uno spazio, grazie alla conoscenza degli strumenti, dei software e dei concetti fondamentali del mestiere.

Il corso è molto pratico e parte dalle basi per arrivare agli aspetti più tecnici e complessi, permettendo allo studente di essere estremamente preparato alla fine delle lezioni.

Per monitorare i propri progressi, il corso prevede 2 quiz che, una volta superati, ti permetteranno di ricevere l’attestato.

14 Capitoli

 
Suddivisi in macrotemi, i capitoli affrontano teoria e pratica per poterti accompagnare nel miglior modo possibile nella tua formazione professionale.

57 Lezioni

 
Le lezioni audio-video sono tenute da una docente secondo un approccio simile alla lezione frontale e contengono contenuti sia teorici sia pratici.

21 Dispense

 
Le dispense sono corredate di testi e immagini e forniscono esempi da cui partire per allenare la tecnica di disegno e ottenere un risultato professionale.

2 Quiz

 
I quiz a risposta multipla ti permetteranno di testare l’acquisizione delle nozioni apprese durante il corso. Completato il 100% del corso riceverai l’attestato.

Capitolo 1

Il disegno

5 lezioni | 1 dispense

Nel primo capitolo verranno presentati gli strumenti del disegno tecnico, i concetti fondamentali di pianta/prospetto/sezione e le simbologie adottate nel settore. Sarà fornito quindi tutto l’occorrente per poter iniziare a disegnare e mettere in scala uno spazio.

00:56:54

Lezione 1

Durata 00:06:49

Gli strumenti del disegno

I materiali da disegno: fogli, matite e tipologie di tratto.

Lezione 2

Durata 00:12:30

Il disegno tecnico

Il concetto di pianta, sezione e prospetto

Lezione 3

Durata 00:18:14

La rappresentazione degli elementi

La rappresentazione di porte, finestre, quote e gli altri elementi del disegno.

Lezione 4

Durata 00:07:12

Il disegno in scala

La rappresentazione in scala di un disegno.

Lezione 5

Durata 00:12:09

Il disegno

Tecniche e problematiche del disegno tecnico manuale

Capitolo 2

Il rilievo

4 lezioni | 1 dispense

In questo capitolo si affronteranno le competenze professionali, il processo progettuale e le tecniche per rilevare uno spazio, illustrando operativamente le metodologie per poter trasferire le misurazioni al disegno in scala.

00:35:31

Lezione 6

Durata 00:12:23

La professione

Il processo progettuale e il rapporto con lo spazio, l’ambiente, la funzionalità e la committenza.

Lezione 7

Durata 00:09:28

Il rilievo

Metodologie e tecniche del rilievo di uno spazio.

Lezione 8

Durata 00:13:05

La metodologia

Le trilaterazioni, le coltellazioni e la restituzione grafica delle quote.

Lezione 9

Durata 00:00:35

Conclusione

Conclusione paragrafo

Capitolo 3

I criteri Progettuali

6 lezioni | 1 dispense

Il terzo capitolo si concentra sui criteri progettuali utili a definire i rapporti funzionali e distributivi dei vari ambiti, passando attraverso le diverse tipologie abitative e le indicazioni dettate dalla normativa.

00:47:30

Lezione 10

Durata 00:11:42

Le tipologie abitative

Classificazione e caratteristiche delle abitazioni.

Lezione 11

Durata 00:08:32

Le tipologie abitative parte 2

Classificazione e caratteristiche delle abitazioni

Lezione 12

Durata 00:04:49

I parametri compositivi

La definizione dei parametri compositivi necessari per iniziare la progettazione.

Lezione 13

Durata 00:06:33

La normativa

La definizione per normativa delle caratteristiche dei locali abitativi e i rapporti illuminanti, aereoilluminanti e areanti.

Lezione 14

Durata 00:08:16

I criteri progettuali

I parametri progettuali relativi ad orientamento, consumo energetico e bisogni antropometrici.

Lezione 15

Durata 00:07:38

I criteri progettuali parte 2

I parametri progettuali e i criteri di funzionalità, privacy, percorsi e visuali.

Capitolo 4

La cucina

3 lezioni | 1 dispense

Il quarto capitolo affronta uno degli spazi più complessi della nostra abitazione ovvero la cucina. Dalla sua composizione, le aree funzionali e le relazioni ottimali tra quest’ultime si arriverà alle varie tipologie per poi affrontare la parte impiantistica.

00:46:49

Lezione 16

Durata 00:17:32

Gli elementi della cucina

Le componenti, le aree di influenza e le relazioni interne alla cucina.

Lezione 17

Durata 00:12:45

Le tipologie

Le tipologie di cucina e le rispettive caratteristiche e applicazioni.

Lezione 18

Durata 00:16:32

L’impiantistica

Le caratteristiche degli impianti presenti nell’area cucina.

Capitolo 5

La zona giorno

2 lezioni | 1 dispense

Dopo una breve parentesi sull’orientamento solare e le indicazioni normative, nel quinto capitolo tratteremo il soggiorno, ed eventuali elementi architettonici aggiuntivi, nelle sue caratteristiche compositive, illuminotecniche e stilistiche.

00:30:46

Lezione 19

Durata 00:19:27

Gli elementi del soggiorno

Le componenti, le aree di influenza e le relazioni interne al soggiorno.

Lezione 20

Durata 00:11:19

Gli aspetti tecnici

Elementi architettonici, estetici e impiantistici per caratterizzare la zona giorno.

Capitolo 6

La zona notte

3 lezioni | 1 dispense

Con il sesto capitolo si passa in rassegna la zona notte attraverso un percorso consequenziale che passa dalle indicazioni normative, alla rappresentazione grafica, per poi arrivare alla definizione stilistica e illuminotecnica attraverso esempi concreti. Non solo camere da letto ma anche bagno e cabina armadio.

00:33:32

Lezione 21

Durata 00:09:36

Gli elementi della zona notte

Le componenti, le aree di influenza e le relazioni nell’area notte.

Lezione 22

Durata 00:10:24

Il guardaroba

La composizione e le dimensioni del guardaroba.

Lezione 23

Durata 00:13:32

Il bagno e l’impiantistica

Le componenti, le relazioni e gli impianti della zona bagno.

Capitolo 7

Gli ambienti di servizio

2 lezioni | 3 dispense

In questo capitolo, affronteremo le aree tecniche dell’abitazione come aree impianti e locali lavanderia ai quali si aggiungerà anche la presenza di elementi arricchenti gli interni come la presenza di vegetazione, sia a parete sia a soffitto; il tutto sempre affrontato sia dal punto di vista della normativa sia della varietà estetica.

00:20:54

Lezione 24

Durata 00:11:52

Ambienti tecnici

Lavanderia, magazzino e altri spazi distributivi tecnici.

Lezione 25

Durata 00:09:02

Ambienti esterni

La progettazione del verde orizzontale e verticale.

Capitolo 8

Le scale

3 lezioni | 1 dispense

Il settimo capitolo affronta l’ambito delle scale: dalle componenti agli aspetti normativi, si affronteranno le diverse tipologie per arrivare al calcolo dei gradini necessari attraverso un esercizio guidato.

00:28:42

Lezione 26

Durata 00:13:17

Gli elementi della scala

Gli elementi compositivi della scala e le loro caratteristiche.

Lezione 27

Durata 00:08:41

Le tipologie

La classificazione delle scale e il loro impiego.

Lezione 28

Durata 00:06:44

Il calcolo della scala

Saper calcolare e progettare una scala.

Capitolo 9

La prospettiva

4 lezioni | 1 dispense

Con il nono capitolo si concludono le aree funzionali per lasciare spazio a nozioni complementari della progettazione. In particolar modo qui tratteremo le tecniche di rappresentazione tridimensionale di un disegno in assonometria e prospettiva così da poter valorizzare il progetto e presentarlo al meglio.

00:54:51

Lezione 29

Durata 00:07:57

L’assonometria

Definizione e tipologie di assonometria.

Lezione 30

Durata 00:16:38

La prospettiva

Definizione e tipologie della prospettiva.

Lezione 31

Durata 00:09:36

La rappresentazione della prospettiva

Il disegno di una prospettiva

Lezione 32

Durata 00:20:40

La rappresentazione della prospettiva parte 2

Il disegno di una prospettiva .

Capitolo 10

I materiali

9 lezioni | 2 dispense

Il capitolo si concentra sui materiali usati in architettura: per ciascuno verranno elencati le caratteristiche principali, le applicazioni e casistiche.

01:39:40

Lezione 33

Durata 00:08:43

Il legno

Caratteristiche e classificazione dei legni.

Lezione 34

Durata 00:14:19

Tagli del legno e parquet

I tagli del legno, le caratteristiche e la definizione dei parquet.

Lezione 35

Durata 00:11:09

Problematiche e trattamenti del legno

L’applicazione del legno in ambienti umidi ed esterni e trattamenti di finitura

Lezione 36

Durata 00:06:35

I derivati del legno

Microlamellare, intrallam, parallam, compensato, truciolare e pannelli a base di legno.

Lezione 37

Durata 00:13:32

Metalli e vetro

Classificazione, caratteristiche e applicazione di metalli e vetro.

Lezione 38

Durata 00:17:14

Pietra e laterizio

Classificazione, caratteristiche e applicazione di pietra, minerali, laterizio, cotto e ceramica.

Lezione 39

Durata 00:04:28

Carta da parati, cuoio e pelli

Classificazione, caratteristiche e applicazione della carta da parati, carta, cartone, cuoio e pelli.

Lezione 40

Durata 00:17:17

I tessuti

Classificazione, caratteristiche e applicazione dei tessuti naturali e tecnici.

Lezione 41

Durata 00:06:23

Il cartongesso

Classificazione, caratteristiche e applicazione del cartongesso applicato a pareti, soffitti ed elementi decorativi.

Capitolo 11

La luce

4 lezioni | 1 dispense

La definizione dell’illuminazione naturale e artificiale può esaltare o penalizzare la progettazione: in questo capitolo se ne studieranno le caratteristiche, l’incisione nella definizione degli spazi, le tipologie di illuminazione e la tipologia di corpi illuminanti.

00:57:18

Lezione 42

Durata 00:08:34

Le caratteristiche della luce

Le caratteristiche tecniche della luce e il funzionamento dell’occhio nella sua percezione

Lezione 43

Durata 00:18:52

L’uso della luce

Applicazione della luce in funzione del risultato progettuale.

Lezione 44

Durata 00:13:12

Le tipologie di luce

Lampade ad incandescenza, scarica in gas e tecnologia LED. Placche ed interruttori.

Lezione 45

Durata 00:16:40

Le tipologie di luce parte 2

Lampade ad incandescenza, scarica in gas e tecnologia LED. Placche ed interruttori.

Capitolo 12

Il colore

3 lezioni | 1 dispense

Come appena descritto per la luce, anche il colore incide notevolmente nella percezione di uno spazio. Per fare questo dobbiamo conoscerne le caratteristiche compositive, i sistemi di classificazione e codifica e le basi della teoria della percezione.

00:34:15

Lezione 46

Durata 00:06:06

Le caratteristiche del colore

Le caratteristiche di tono, saturazione e luminosità del colore.

Lezione 47

Durata 00:13:29

La classificazione

Le onde visibili e modelli RGB e CMYK. Il diagramma di cromaticità, il sistema di Munsell, il sistema NCS, RAL e PANTONE

Lezione 48

Durata 00:14:40

La percezione del colore

L’uso del colore e il suo valore psicologico, percettivo e correttivo.

Capitolo 13

Gli impianti

4 lezioni | 1 dispense

In questo capitolo verranno passati in rassegna gli impianti presenti nell’abitazione con le loro caratteristiche e componenti tecniche necessarie per poter eseguire degli schemi impiantistici corretti.

00:50:28

Lezione 49

Durata 00:09:44

L’impianto idrico-sanitario

Le caratteristiche e componenti dell’impianto. Schemi di rappresentazione ed elementi di arredo.

Lezione 50

Durata 00:15:45

L’impianto di riscaldamento e raffrescamento

Le caratteristiche e componenti dell’impianto a pavimento/soffitto e parete. Schemi di rappresentazione ed elementi di arredo.

Lezione 51

Durata 00:24:04

L’impianto elettrico

Le caratteristiche e componenti dell’impianto. Schemi di rappresentazione ed elementi di arredo.

Lezione 52

Durata 00:00:55

L’impianto gas

Le caratteristiche e componenti dell’impianto. Schemi di rappresentazione ed elementi di arredo.

Capitolo 14

Il Cad

5 lezioni | 5 dispense

Chiudiamo la trattazione con uno dei software più importanti del settore: Autocad. Verranno date tutte le indicazioni base per poter iniziare un disegno da zero e poterlo realizzare completamente.

01:48:06

Lezione 53

Durata 00:23:53

Introduzione agli strumenti tecnici del disegno digitale

L’interfaccia del software e i comandi di disegnare di un oggetto.

Lezione 54

Durata 00:21:35

Gli strumenti operativi del disegno digitale

Layers e salvataggio di un disegno. Le funzioni di geometriche di disegno e modifica di un oggetto.

Lezione 55

Durata 00:13:10

Gli strumenti accessori del disegno digitale - parte 1

L’inserimento di blocchi cad già esistenti, i tratteggi, le quote e le loro modifiche.

Lezione 56

Durata 00:32:15

Gli strumenti accessori del disegno digitale - parte 2

Operazioni di dettaglio e modifiche di un disegno già realizzato, i tratteggi, gli ingombri, il testo e le sue modifiche.

Lezione 57

Durata 00:17:13

La stampa di un disegno

Le impostazioni dello spazio carta, dello spessore delle linee e dei tratteggi, l’anteprima e la stampa del progetto.

 

INIZIAMO?

Sei pront* per entrare nel mondo dell’Interior Design? Acquista ora il corso e inizia il tuo percorso! Ricorda che potrai richiedere un rimborso entro 14 giorni nel caso in cui il corso non rispetti le tue aspettative. Hai qualche dubbio? Contattaci o inizia una live chat cliccando in basso a destra. Saremo felici di aiutarti!

Accedi

Che tipo di corso frequenti?

Accedi al tuo account online

Effettua l’accesso per visualizzare i tuoi corsi